Il marketing è come un bacio.

6 months ago

Una delle questioni su cui dibattiamo molto noi fotografi è quando presentare il nostro listino ai clienti.
C’è chi lo invia subito via mail, chi lo fa desiderare e chi lo tiene ben nascosto nel cassetto della scrivania pronto per essere sfoderato alla prima occasione di incontro con il cliente.
Sono sicuro che tu stia utilizzando il metodo per te più comodo e adatto al tuo modello di business.

Voglio fare però con te una riflessione: e cioè farti notare che mostrare il listino al cliente è esattamente come dare un bacio alla donna o l’uomo che vuoi conquistare.

In fase di corteggiamento infatti sfoderi tutte le tue qualità migliori 🤵💆♀💇♀💃🛀

Ti atteggi a “gentleman” o “gentlegirl” educato e raffinato, vesti i tuoi abiti più eleganti, mangi mentine come se fosse la tua alimentazione base…in pratica gonfi la tua ruota di pavone e vesti la versione migliore di te stesso così da avere la maggior probabilità di successo quando sarà la resa dei conti.

E la resa dei conti arriva, sotto forma di approccio fisico. Il bacio.
Questa straordinaria forma di affetto misto a desiderio, foriera di trasformazioni chimiche e fisiche.
Ma il bacio è anche uno spartiacque. Proprio come quando mostri il listino al tuo cliente.

Se la donna o uomo dei tuoi sogni lo accetta, inizia un periodo interessante, in caso non fosse di suo gradimento, si allontana e probabilmente non avrai una seconda occasione perché qualcosa si è rotto 💔

Con il listino funziona allo stesso modo, quando lo mostri al cliente stai protendendo le tue labbra per baciarlo. E lui potrebbe accettare o rifiutare.

In quel momento sei come all’esame di maturità. Non conta solo QUEL SINGOLO momento, ma tutto quanto hai fatto durante l’anno. Come ti sei comportato, come hai risposto alle domande, come sei riuscito a raccontare te stesso ai professori.

Quali saranno secondo te i fattori che determinano la reazione della tua amata o il tuo amato?

Esatto, proprio quello. Tutto quanto hai fatto PRIMA di arrivare a quel momento.
C’è chi corteggia per un anno, chi per una settimana e chi per un paio d’ore. Dipende dal target che vuoi aggredire. 
In discoteca quando ero giovane il mio “marketing” era breve 😄ma spesso il target non ne richiedeva uno troppo complesso.

Dopo non conta più nulla, o quasi. “Les jeux sont faits” direbbe la Farellacci, elegantemente francese. 
Non comportarti da adolescente smanioso di concludere, sei un titolare di attività per Dio! Devi saper aspettare il momento buono!
Il bacio, come il listino, è un elemento polarizzante che determina fortemente quale sarà il vostro rapporto da quel momento in poi: amanti/clienti oppure sconosciuti/clienti di un altro.

Tutto questo lo decide il tuo “marketing first”, cioè tutto quello che sei in grado di fare PRIMA di arrivare al fatidico momento.

Per questo fare marketing è così complesso e non significa “fare la sponsorizzata su Facebook” e per questo sono pochi, pochissimi i fotografi in Italia che lo sanno fare bene e con il giusto timing.
E per questo nel mio corso The Crew, ai miei studenti insegno a comportarsi bene prima di arrivare al sodo.

ALT! So cosa stai pensando: “ma ci sono fio di professionisti che mandano il listino via mail e lavorano tantissimo”.

Ok, tre cose su questa affermazione:
1. Proprio come in amore, esistono i “latin lover”, che non hanno bisogno di tanto corteggiamento per conquistare le persone. Perché sono straordinariamente bravi in ciò che fanno o straordinariamente belli. Belli come me intendo.

2. Chi dice cosa succederebbe a queste persone se iniziassero cambiare metodo? E’ probabile che incrementerebbero molto.

3. Non credere a tutto. Spesso le cose sono diverse dall’apparenza e i colleghi che pensi non abbiano un momento libero in realtà hanno i loro momenti morti, proprio come te. I social mentono.

Come vedi, anche se sei sposato/fidanzato, la guerra di corteggiamento nella vita non finisce mai.
Sei sempre in trincea per conquistare un pezzetto di fiducia del prossimo, per il suo amore, o per il suo denaro. Le dinamiche sono molto simili.

Un bacio! 💋

Mauro Aluffi

About the Author

Mauro Aluffi

Sono un fotografo di famiglia da circa dieci anni, titolare di due studi fotografici in Piemonte. Attraverso il blog METODO ALUFFI condivido la mia esperienza sul campo aiutando i fotografi imprenditori a sviluppare il proprio sistema di marketing, specifico per chi si occupa di fotografia per bambini.

Follow Mauro Aluffi:

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required