Fotografi

Quale garanzia offri ai tuoi clienti?

 Luglio 7, 2019

By  Mauro Aluffi

Ovvero, per quale motivo i tuoi clienti dovrebbero acquistare da te, e non dal tuo competitor?

In un mondo perfetto i nostri clienti ci sceglierebbero per il nostro stile, per la nostra post produzione delicata, per le nostre pose perfette. Un sogno eh?

Appunto, svegliamoci.

Nel mondo reale non funziona così. La scelta di un professionista segue regole ben diverse.
Lo so, ho offeso il tuo animo di artista sensibile e raffinato, ma io non ti scrivo per accarezzarti il cuore, ti scrivo per spingerti a fare ciò che ti serve e che (probabilmente) non fai.

E ti assicuro che non c’è niente di più “spacca obbiezioni” di una garanzia applicata sopra il tuo lavoro.
I motivi sono tanti e nei miei corsi spiego come si crea, come si applica e come ci si para le chiappe quando si utilizza questa tecnica.

Ma io tuo compito DEVE essere quello di spegnere ogni ansia che possa mai frapporsi tra il te e il portafogli del cliente.
Il marketing, spiegato in una parola è questo: il pompiere delle ansie.

Ah, fermo! Lo so che stai pensando “Eh vabbè, questa roba in Italia non funziona, la gente è pronta ad approfittarsene”.

Niente di più sbagliato .
Perché se è vero che nell’arco di anni qualcuno potrebbe approfittarsene (anche se il tuo compito è renderlo impossibile e i modi ci sono – da me per esempio non puoi farlo), il ritorno che hai in termini di denaro è stratosfericamente superiore.

Sì è vero, costa tempo e fatica ingegnerizzare una cosa come questa perché occorre prepararci del materiale dietro, veicolarlo nel modo corretto, pensare ad ogni possibile sviluppo ecc. ma è un altro dei tanti lavori che una volta fatti, ti porti dietro per sempre.

Nel magazine che invio a casa dei miei potenziali clienti ho riservato uno spazio bello grande per raccontare loro quanto siano tutelati scegliendo il mio studio piuttosto che qualunque altro.

Quindi se vuoi un consiglio, inizia a pensarci sopra, inizia a studiare qualcosa che metta i tuoi clienti in una condizione di agio, ma soprattutto che metta TE in una condizione di superiorità nei confronti dei tuoi colleghi.

Vedrai che dopo:

  • “eh, ma gli abusivi”
  • “eh, ma la crisi”
  • “eh, ma i colleghi che fanno prezzi bassi”

diventeranno frasi che ti faranno sorridere teneramente, come faccio io adesso.

Chi è che scrive?


Sono un fotografo di famiglia da circa dieci anni, titolare di due studi fotografici in Piemonte. Attraverso il blog METODO ALUFFI condivido la mia esperienza sul campo aiutando i fotografi imprenditori a sviluppare il proprio sistema di marketing, specifico per chi si occupa di fotografia per bambini.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

Una consulenza GRATUITA di due giorni, direttamente nel tuo studio?

Lo studio che beneficerà della consulenza gratuita verrà scelto dal sottoscritto in modo arbitrario e senza attribuzione di alcuna vincita o premio.

  • Analisi strategica
  • Materiale cartaceo
  • Comunicazione